Body Pump: allenamento tra aerobica e body building

body-pump

Il Body Pump nasce degli anni 90 dall’intuizione del neozelandese Philip Mills e della moglie Jackie Mills. I coniugi idearono una nuova disciplina che coniugasse l’aerobica e il body building. Come? Attraverso l’uso di un bilanciere in sala fitness a tempo di musica. L’idea era quella di coinvolgere anche gli uomini nei corsi di fitness e di superare il luogo comune per il quale le donne non potessero allenarsi con i pesi (Weight Training).

BODY PUMP cos’è

Per descrivere il corso di Body Pump è necessario specificare che alla base degli esercizi c’è il Pump. Letteralmente significa pompa e si riferisce ad un allenamento che lavora principalmente sulle fasce muscolari di tipo resistente (o lento). Queste fasce muscolari sono infatti caratterizzate da una notevole resistenza alla fatica, consentendo un numero di ripetizioni elevate di uno stesso esercizio.
L’allenamento è un training full-body, che in circa 60 minuti allena tutti i gruppi muscolari.

BODY PUMP esercizi

Tra gli esercizi principali sono inclusi gli squat, i press e i dead lift. Gli esercizi dedicati a ogni distretto muscolare sono scanditi da brani appositamente studiati dal trainer, dando all’attività una valenza aerobica. Gli esercizi di Body Pump sono strutturati per crescere di intensità in modo graduale durante tutto l’arco della lezione e di quelle che successivamente verranno effettuate.
Nelle lezioni di body pump si utilizzano manubri, bilancieri e aerobic step e sono consigliabili a persone di tutte le età, uomini o donne, più o meno preparati atleticamente, grazie alla forte adattabilità. L’aspetto positivo riguarda la possibilità di modulare i carichi e gli esercizi a seconda delle capacità  e della resistenza fisica dell’utente. Nonchè agli obiettivi personali. L’allenamento porta a un adattamento specifico che si traduce in un miglioramento anaerobico, aerobico e cardiovascolare.

BODY PUMP benefici

Questa tipologia di allenamento con sovraccarichi migliora soprattutto la resistenza anaerobica, specie nella fase iniziale, ma successivamente, quando il ritmo è superiore, anche quella aerobica. Inoltre aumenta il metabolismo basale per almeno le quindici ore seguenti l’esercizio fisico, bruciando molte calorie.
Tra i benefici del Body Pump ricordiamo:

  • il rafforzamento di tendini e articolazioni
  • il miglioramento della resistenza fisica e della postura
  • l’eliminazione delle tossine per l’ossigenazione dei tessuti
  • la tonificazione dei muscoli
  • l’aumento del metabolismo basale
Close

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur
adipiscing elit. Pellentesque vitae nunc ut
dolor sagittis euismod eget sit amet erat.
Mauris porta. Lorem ipsum dolor.

Working hours

Monday – Friday:
07:00 – 21:00

Saturday:
07:00 – 16:00

Sunday Closed

Our socials
About